“Il mondo nasce per ognun che nasce al mondo”

Programma

Oscar dei Sensi e dei Sapori 2008

 

Tre giorni dedicati alla cultura dell’accoglienza. La seconda edizione si è svolta Senigallia, dal 26 al 28 settembre, la seconda edizione di “Sensoriabilis - Oscar dei Sensi e dei Sapori”, manifestazione ideata e promossa da Confindustria Ancona con il sostegno di: Regione Marche, Provincia di Ancona, Comune di Senigallia, Camera di Commercio di Ancona e Banca Popolare di Ancona e con la partnership tra gli altri dell’Unione italiana Ciechi.
Un week end di eventi, incontri, degustazioni, visite alla scoperta del territorio dove le Marche dell’ospitalità si mettono in mostra. Il progetto Sensoriabilis, che ha dato vita alla manifestazione, nasce infatti con lo scopo di sensibilizzare istituzioni, imprenditori e cittadini verso il turismo accessibile, ovvero verso quella forma di turismo che grazie a specifici servizi e strutture mette in condizioni le persone con particolari esigenze di godere di tutti i comfort che una vacanza deve offrire. In particolare l’evento è dedicato a non vedenti, sordo ciechi e non udenti, ma è destinata a catturare un pubblico più vasto, curioso, come accaduto nella prima edizione, di scoprire un approccio polisensoriale all’ascolto dei sapori. Il progetto mira così a fare sempre di più le Marche “la terra dell’accoglienza”.
Hanno sposato l’iniziativa importanti nomi dello sport e dello spettacolo. Testimonial di Oscar dei sensi e dei sapori saranno infatti le campionesse olimpiche Valentina Vezzali e Giovanna Trillini e le cantanti Roberta Faccani dei Matia Bazar e Annalisa Minetti.
Fulcro degli eventi di Oscar dei Sensi e dei Sapori 2008 è stata la Rotonda sul Mare, uno dei luoghi più suggestivi della riviera adriatica; ma le iniziative hanno toccato la città e l’intera regione. In primo piano nel programma il riconoscimento che per il secondo anno individua le realtà che per ciascun settore si sono distinte nell’offrire servizi e soluzioni ai problemi della disabilità o che hanno promosso un approccio polisensoriale.  Madrina dell’ Oscar 2008 dei Sensi e dei Sapori è stata Carmen La Sorella, presiedente della giuria tecnica.
La tre giorni è stato anche un banco di prova per il turismo accessibile del territorio: persone non vedenti e non udenti provenienti da tutta Italia hanno visitato i luoghi significativi delle Marche in percorsi costruiti ad hoc: previste tappe al museo tattile statale Omero di Ancona, realtà unica nel panorama nazionale, e alle Grotte di Frasassi, uno dei più spettacolari complessi carsici del mondo.
Ma Sensoriabilis è stato anche un’occasione unica di discussione sullo stato dell’accoglienza dei disabili e prospettive future, con momenti di confronto tra istituzioni, esperti e associazioni, oltre incontri con tour operator italiani e stranieri specializzati; verrà coinvolto anche il mondo della scuola, con vere e proprie lezioni sulla “cultura dell’accoglienza”.
Infine, è stata un'occasione ghiotta per chi ama sperimentare le vie della multisensorialità con la “Cena al buio”: nelle tre sere della manifestazione in alcuni locali di Senigallia si è cenato a lume di candela, ai più audaci è stata fornita una benda per lasciar dominare gusto, tatto e olfatto. 

joomla wellnessLorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s...