“Il mondo nasce per ognun che nasce al mondo”

Atti 1 ottobre 2011

PRIMA SESSIONE DI RELAZIONI

 • La persona con disabillità e famiglia. Aspetti culturali, metodi e strumenti per l'alleanza nei servizi in rete - Prof.ssa Maria Angela Becchi - Docente di Medicina delle comunità, Università degli studi di Modena e Reggio Emilia
 
PRESENTAZIONE
 
RELAZIONE IN EXTENSO


 •Il piano della prevenzione e la prevenzione della disabilità sensoriale - Dott. Giuliano Tagliavento, Dirigente della Posizione di Funzione "Prevenzione e Promozione della salute nei luoghi di vita e di lavoro" - Regione Marche, Assessorato alla Salute, Agenzia Regionale Sanitaria


 PRESENTAZIONE

Le opportunità offerte dalla tecnologia a supporto dei nuovi modelli organizzativi - Dott. Angelo Rossi Mori, Responsabile e-Health - Centro Nazionale delle Ricerche (CNR) - Istituto di Tecnologie Biomediche, Unità di Sanità Elettronica

 PRESENTAZIONE

Nuove tecnologie, inclusione e disability management - Dott.ssa Consuelo Battistelli, Consulente di accessibilità nel settore pubblico


 RELAZIONE IN EXTENSO

Il supporto delle tecnologie mediche alla disabilità: il ruolo dell'industria - Dott.ssa Fernanda Gellona, Direttore Generale Assobiomedica
 

PRESENTAZIONE

RELAZIONE IN EXTENSO

SECONDA SESSIONE DI RELAZIONI

 •Il Sistema Unitario di accesso alla rete dei Servizi Socio Sanitari Integrati della persona con disabilità: l'esperienza della ASL Napoli 2 Nord nell'ambito della sperimentazione interregionale - Dott.ssa Maria Femiano, Direttore UOC Integrazione Socio-Sanitaria - Azienda USL Napoli 2 Nord
 

PRESENTAZIONE

La fornitura di presidi e l'integrazione socio-sanitaria della persona disabile: aspetti medico-legali di corretta metodologia autorizzativa delle SSN - Dott. Fabio Gianni, Direttore Servizio di Medicina Legale - Azienda Sanitaria Unica Regionale delle Marche, Zona Territoriale n. 7 di Ancona


PRESENTAZIONE

RELAZIONE IN EXTENSO

La cultura della domiciliarità nei servizi - Dott. Franco Pesaresi, Direttore della Zona Territoriale n. 4 di Senigallia - Azienda Sanitaria Unica Regionale delle Marche


RELAZIONE IN EXTENSO

La persona con HIV: cosa manca per una vita "normale"? - Dott. Luca Butini,  Associazione nazionale per la Lotta contro l'AIDS (ANLAIDS Onlus) - Consigliere Nazionale, Presidente Sezione Marche

RELAZIONE IN EXTENSO

Nuove tecnologie per favorire l'autosufficienza degli anziani - Dott.ssa Fiorella Marcellini, Direttore del Dipartimento della continuità assistenziale e Responsabile del Centro per gli aspetti psico-sociali dell'invecchiamento - INRCA Ancona - Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico - Health and Science on Aging
 

PRESENTAZIONE

RELAZIONE IN EXTENSO

 •La transdisciplinarietà come chiave di integrazione per un mondo accessibile - Dott.ssa Bice Previtera, Dirigente Medico, Dipartimento di Prevenzione - Azienda Sanitaria Unica Regionale delle Marche - Zona Territoriale n. 7 di Ancona

PRESENTAZIONE

RELAZIONE IN EXTENSO

RELAZIONI EXTRA A CORREDO DEGLI ATTI

 a cura di
 •Antonio Antonellis, Direttore INPS regionale Marche, Presidente dell'Associazione Italiana Spina Bifida " La strada per l'arcobaleno" - ONLUS
 Autonomia e inserimento sociale del disabile tra ipocrisia e realtà

Fabio Ragaini, Presidente Comitato Associazioni di Tutela (CAT) delle Marche - Gruppo di Solidarietà (GRUSOL)
 Volontariato e politiche sociali nell’esperienza del Gruppo Solidarietà

INTERVENTO TAVOLA ROTONDA

 Dott.ssa Maria Teresa Bernardi ASL Bassano del Grappa (VI)

joomla wellnessLorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s...